Vuoi organizare una vacanza alle Canarie ma non sai scegliere il periodo migliore? Oppure stai già preparando la valigia e non sapendo bene che clima troverai sei in cerca di consigli? O semplicemente sei curioso perché ne hai sentito parlare da un amico e vuoi verificare se davvero è così come ti ha raccontato? Perfetto qui di seguito cercheremo di darti tutte le informazioni di fui hai bisogno. Iniziamo col dire che nell’ arcipelago delle canarie il clima è piacevole tutto l’ anno! Le isole infatti si inseriscono in quella fascia delta dell’ “eterna primavera”.



Considerado da moltissimi come il “miglior clima al mondo” quello del isole Canarie offre sempre piacevoli inverni miti ed estati calde ma quasi mai troppo.
Ma ora andiamo a vedere nello specifico il clima delle Canarie nella prima parte dell’ anno e cioè da gennaio ad aprile.

Gennaio

Gennaio è chiaramente il periodo dell’ anno più “freddo” alle Canarie. Per intenderci assomiglia molto alle nostre primavere in Italia. Quindi specificando che in questo articolo ci riferiremo maggiormente alle zone costiere e turistiche delle isole e in particolar modo a Tenerife, Gran Canaria, Lanzarote e Fuerteventura, possiamo dire che si avranno settimane assolutamente gradevoli, dove si potrà stare comodamente in spiaggia a prendere il sole e godere al meglio del sempre caldo sole di latitudine africana, alternate a settimane più di mezza stagione, con nuvole, alcune precipitazioni e vento.

Gennaio alle Canarie è tuttavia un mese molto scelto dalle famiglie soprattutto nord europee per visitare le canarie perché a solo 4 ore di distanza si potrà evitare il ben più rigido inverno europeo.

 

Temp medie Tenerife Fuerteventura Gran Canaria Lanzarote
GENNAIO
Min (°C) 14 14 15 14
Max (°C) 21 20 21 20

Febbraio

 La situazione a febbraio di fatto cambia di poco, continuano ad alternarsi settimade “fortunate di bel tempo e caldo di inizio estate “ con altre più fresche. Chiaramente un consiglio è ricordarsi di portare di portare in valigia anche abiti lunghi, un maglioncino e anche un giubbotto leggero da usare soprattutto la sera o quando tira vento.




Le acque del mare in questi mesi sono abbastanza freddine quindi, almeno che non siate temerari il bagno nell’ oceano non sarà cosa molto facile. Meglio le piscine riscaldate negli alberghi.

Temp medie Tenerife Fuerteventura Gran Canaria Lanzarote
Febbraio
Min (°C) 14 14 16 15
Max (°C) 21 21 21 20

 Marzo

Marzo invece è difatto il mese nel quale si ha una sorta di svolta alle Canarie. E’ solitamente in questo mese infatti che si ha il passaggio verso una stagione più stabile, dove le precipitazioni iniziano a sparire e le giornate primaverili iniziano a farla da padrone.



A marzo alle canarie potrete quasi sempre godervi la spiaggia e iniziare a fare qualche bagno in più in mare in quanto piano piano le acque iniziano leggermente a riscaldarsi anche se alle Canarie non saranno mai caldissime.

La sera attenzione ad uscire sempre in maniche corte (soprattutto nella prima metà del mese) è sempre meglio portarsi dietro qualcosa di più pesantino perché qualche serata più fresca potrebbe sorprendervi.

Temp medie Tenerife Fuerteventura Gran Canaria Lanzarote
Marzo
Min (°C) 14 14 16 15
Max (°C) 21 21 21 20

Aprile

Ad aprile invece il clima delle Canarie sta entrando nella sua fase migliore in ottica di vacanza mare, bagno e tanto sole. Nonostante ogni tanto il vento si alzi ancora (cosa tipica delle isole in mezzo all’ oceano) le giornate sono lunghe e ricche di sole, le precipitazioni sempre più scarse e le acque dell’ oceano iniziano a riscaldarsi i maniera più convinta. Aprile è un mese molto consigliato per una vacanza nelle isole dell’ eterna primavere.



Anche di sera si potrà quasi sempre uscire in abbigliamento leggero ed avere così un chiaro anticipo d’ estate.

 

Temp medie Tenerife Fuerteventura Gran Canaria Lanzarote
Aprile
Min (°C) 16 16 17 15
Max (°C) 23 24 24 20




Sperando di esservi stati utili auguriamo buone vacanze  al caldo e vi aiutiamo a consultare le guide specifiche sul

, , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *