Clima Caribe

¿Cómo será el clima en Caribe de enero a diciembre? ¿Qué tiempo encontrará durante sus vacaciones o su viaje de negocios? Descúbralo a través de nuestras guías detalladas.

Índice

Guía climática mes a mes

Descubra el tiempo que hará mes a mes en este lugar con nuestras guías detalladas.

Caribe. Clima, temperaturas y lugares principales

I Caraibi sono una delle destinazioni turistiche più amate al mondo, e per buoni motivi. Le spiagge di sabbia bianca, il mare turchese e le temperature miti sono solo alcuni dei motivi per cui le persone vengono qui in vacanza.

Introduzione

Negli ultimi anni, il clima dei Caraibi è diventato più caldo e umido. Le temperature dell’acqua sono anche aumentate, rendendo queste destinazioni ideali per una vacanza all’insegna del relax. Se siete interessati a trascorrere una vacanza nei Caraibi, ecco alcune informazioni che vi saranno utili nella scelta della destinazione perfetta.

Clima Caraibi

I Caraibi sono una destinazione turistica molto popolare grazie al loro clima tropicale. Questa zona dell’America Latina è caratterizzata da temperature miti e da una buona dose di sole durante tutto l’anno.

Il clima ai Caraibi è influenzato dalle correnti oceaniche e dalla vicinanza all’Equatore. La temperatura media annuale si aggira intorno ai 27°C, ma può variare leggermente a seconda della zona. Ad esempio, sulla costa del Golfo del Messico le temperature sono un po’ più basse rispetto alle isole dell’Atlantico.

Durante la stagione secca (da dicembre a maggio), la temperatura massima giornaliera raggiunge i 32-33°C, mentre durante la stagione umida (da giugno a novembre) si abbassa leggermente, arrivando a 29-30°C.

Le precipitazioni durante la stagione secca sono scarse, mentre durante la stagione umida c’è un po’ più di pioggia. Ad ogni modo, non si tratta di un clima particolarmente piovoso e il rischio di sciopero è minimo in qualsiasi periodo dell’anno.

Le temperature del mare oscillano da 25°C in inverno a 28°C in estate.

Temperature medie Caraibi

I Caraibi sono una destinazione di vacanza molto popolare grazie al clima caldo e soleggiato che si trova in questa parte del mondo. La maggior parte delle persone pensa che il clima ai Caraibi sia sempre perfetto, ma questo non è sempre vero. Il clima dei Caraibi può essere diviso in due periodi principali: la stagione secca e la stagione delle piogge.

La stagione secca va da dicembre a maggio e questo è il momento migliore per visitare i Caraibi. Le temperature durante la stagione secca sono generalmente un po’ più basse rispetto alla stagione delle piogge, ma ciò non significa che non farà caldo. In effetti, le temperature durante la stagione secca vanno da 21-27 gradi Celsius.

La stagione delle piogge va da giugno a novembre e questo è il momento in cui i Caraibi sono più piovosi. Le temperature durante la stagione delle piogge possono essere leggermente più alte, ma anche questo è un periodo di vacanza ideale per i Caraibi.

Clima nelle principali località dei Caraibi

Il clima caraibico è caldo e umido durante tutto l’anno. Le temperature dell’aria e del mare variano poco da un mese all’altro, ma sono più basse durante la stagione secca (da dicembre a maggio) rispetto alla stagione delle piogge (da giugno a novembre).

I Caraibi sono divisi in due grandi aree: la zona del Mar dei Caraibi, che comprende le isole dei Caraibi orientali e occidentali, e la zona del Golfo dei Caraibi, che si trova tra le isole della Florida e quelle del Sud America.

Le isole della zona del Mar dei Caraibi orientale sono generalmente più verdi e montuose, mentre quelle occidentali sono più aride e pianeggianti. Tuttavia, entrambe le aree hanno temperature simili, con picchi estivi che vanno da 25 a 32 °C e picchi invernali di circa 22 a 27 °C.

Nelle isole della zona del Mar dei Caraibi orientale si trova l’isola montuosa di Grenada, mentre quelle occidentali comprendono Antigua, Barbados, Giamaica e Trinidad.

Le isole del Golfo dei Caraibi comprendono Aruba, Curaçao, Bonaire, Saint-Martin (francese) e Saint-Barthélemy (francese). In generale, le isole del Golfo dei Caraibi sono più aride rispetto alle altre parti dell’area caraibica.

Tuttavia, le temperature sono simili a quelle nel resto della regione caraibica: i picchi estivi possono salire fino a 35 °C e i picchi invernali possono scendere fino a 23 °C.

Periodo migliore per visitare i Caraibi

I Caraibi sono una destinazione turistica molto popolare e il clima mite è uno dei motivi principali. La stagione secca va da dicembre a maggio, mentre la stagione umida va da giugno a novembre. Le temperature variano poco durante tutto l’anno, ma ci sono delle piccole differenze tra le diverse isole. In generale, più a nord si trova un’isola, più il clima sarà fresco. Ad esempio, Barbados è generalmente più temperato rispetto alle isole Grenadine a sud.

Se siete interessati ad andare in spiaggia e fare il bagno nell’oceano, i mesi migliori sono da dicembre a marzo. In questo periodo, le temperature dell’acqua sono generalmente intorno ai 26-27 gradi Celsius. Se preferite le attività all’aperto come l’escursionismo e il ciclismo, i mesi migliori sono da giugno a novembre. Questo è anche il periodo migliore per coloro che amano la vita notturna, poiché le isole sono molto più affollate durante questi mesi.

Cosa visitare ai Caraibi

I Caraibi sono una destinazione turistica molto popolare, sia per le bellezze naturali che per il clima mite. Gli islandesi sono particolarmente fortunati, poiché possono godere di un clima tropicale tutto l’anno. Le temperature oscillano solitamente tra i 25 e i 30 gradi, con un’umidità relativa piuttosto alta.

Queste condizioni rendono i Caraibi ideali per chi ama il mare e le spiagge. Ci sono molte attività da fare all’aperto, come snorkeling, immersioni subacquee, surf e windsurf. Gli appassionati di birdwatching troveranno qui numerose specie da osservare. Inoltre, i Caraibi offrono diversi paesaggi da scoprire, come spiagge di sabbia bianca, foreste verdeggianti e montagne.

Per chi desidera visitare i Caraibi, ci sono diversi luoghi da non perdere. Tra gli islandesi più popolari si annoverano Aruba, Barbados, Cuba, Dominica, Grenada, Guadalupa, Haiti, Jamaica, Martinica, Puerto Rico e Trinidad e Tobago. Oltre alle splendide spiagge e alla natura incontaminata, queste isole offrono anche una ricca cultura da scoprire. Ad esempio, a Cuba è possibile visitare il Parco Nacional Viñales, un sito Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO che offre una splendida vista sulle colline circostanti. A Trinidad e Tobago si può invece ammirare il sito archeologico di Chagaramas Bay, costituito da rovine precolombiane risalenti al XIV secolo.

Come vestirsi ai Caraibi

Se state programmando un viaggio ai Caraibi, sicuramente vi state chiedendo come vestirvi in base alle temperature e al clima di questa zona. In generale, il clima dei Caraibi è abbastanza caldo e umido, con temperature che oscillano tra i 25 e i 30 gradi Celsius. Tuttavia, è importante fare attenzione alle variazioni di temperatura che possono verificarsi durante la giornata e nelle diverse zone dell’arcipelago.

Nelle aree montuose, come ad esempio nella Repubblica Dominicana, le temperature possono essere leggermente più fresche, mentre nelle zone costiere è solitamente più caldo. In ogni caso, è sempre meglio portare indumenti leggeri e traspiranti in modo da non sudare troppo. Se fa particolarmente caldo, optate per un paio di shorts o una gonna lunga, mentre se fa un po’ più fresco potreste optare per un paio di pantaloni lunghi.

In termini di scarpe, scegliete quelle che vi faranno sentire più a vostro agio. Tuttavia, se prevedete di fare molte attività all’aperto, come ad esempio escursioni o sport acquatici, assicuratevi di portare un paio di scarpe comode e resistenti all’acqua.

Conclusioni

Dopo aver esaminato il clima e le temperature dei Caraibi, possiamo concludere che questa regione è ideale per le vacanze. Il clima è mite e la temperatura è abbastanza calda da permettere di godersi la spiaggia. Inoltre, le piogge sono generalmente brevi e non influiscono troppo sulle attività in programma.

Comparte el post