Una volta “empadronados” o se ci si appresta ad intraprendere un’ attività alle Canarie la prima tappa da seguire è quella di richiedere il Nie provvisorio o bianco (si chiama bianco perchè è stampato su un foglio bianco) con il quale vi sarà assegnato il vostro numero identificativo. Ora andiamo in breve a vedere come ottenere questo documento se ne si hanno i requisiti.




Per richiedere il Nie Bianco bisogna recarsi in polizia.. (Policia Nacional) muniti di:

  • modulo per la richiesta compilato (potete richiederlo direttamente in polizia o scaricarlo direttamente seguendo questo link)
  • fotocopia dei vostri documenti (passaporto, carta d’ identità).
  • Giustificativo per la richiesta (per richiedere il Nie dovete avere un motivo valido.. dovete stipulare un contratto di lavoro, aprire una ditta, comprare una casa etc. ) munitevi di un documento che attesti il vostro motivo come un precontratto, un preventivo intestato e firmato, un’ autodichiarazione in caso di apertura ditta etc. In alternativa, se non avrete nessuno di questi motivi ma volete semplicemente “traferirvi” dovrete dimostrare di avere almeno una somma di denaro a mantenervi. (circa 6000€ dimostrati con estratto di un conto aperto in Spagna).

Una volta consegnato tutto, vi sarà chiesto il pagamento di una tassa di circa 10 € presso una banca spagnola e vi sarà indicata la data per ritirare il vostro primo NIE.

Come fare l’ EMPADRONAMIENTO O DOMICILIO

Come richiedere il NIE VERDE O DEFINITIVO (RESIDENZA)

 

 

, , , ,

1 Comment

  1. Bisogna tenere presente che il “busco empleo” cioè “cerco lavoro” non viene ritenuto un motivo valido per avere il NIE.
    Quindi, a parte che queste isole hanno uno dei tassi di disoccupazione più alti di Europa, andare la a cercare lavoro sarà molto problematico.
    Per poter lavorare in regola bisogna infatti avere il NIE, ma con la motivazione che si intende cercare un lavoro il NIE non lo danno e molte delle grandi catene nelle Canarie, alberghiere e non, senza il NIE non fanno nemmeno mandare il curriculum.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *